sabato 5 aprile 2014

CREME CARAMEL


Adoro questo dessert, mi piace il profumo di vaniglia e caramello insieme e poi è  veloce da fare e di sicura riuscita. Unico neo sta nella cottura, bisogna stare molto attenti perché viene cotto a bagno maria e l'acqua non deve mai raggiungere il bollore.
       
        

Ingredienti
500 ml di latte
3 uova
2 tuorli
110 g di zucchero
1 bacca di vaniglia
Per il caramello 
150 g di zucchero
2 cucchiai d'acqua
1 cucchiaino di limone

Procedimento
Far bollire il latte con la bacca di vaniglia e lasciare in infusione per 15 minuti, ricordandosi di incidere la bacca nel senso della lunghezza. Lavorare in una ciotola le uova e i tuorli da prima da soli poi con lo zucchero, questi dovranno essere sbattuti bene ma non montati, aggiungere a filo sempre mescolando il latte intiepidito filtrato con un colino a maglie fitte, lasciare riposare qualche minuto.  Nel frattempo preparare il caramello, in un pentolino versare lo zucchero, l'acqua e il succo del limone. Fare cuocere a fuoco medio senza mai mescolare ma avendo cura di muovere il pentolino, fino a quando non avrete il vostro caramello di un colore ben ambrato. Versarlo in otto stampini e poi subito dopo aggiungere la creme. Far cuocere i budini in una teglia abbastanza profonda a bagno maria per circa 90/110 minuti a 160/180 gradi avendo cura di stare attenti all'acqua che non dovrà mai bollire, se questo dovesse succedere aggiungere un pochino di acqua fredda. Sfornare e aspettare che si raffreddino prima di toglierli dalla teglia. Una volta freddati si potranno mettere in frigo. Si conservano in frigo, per tre/quattro giorni.

2 commenti:

  1. Ma che meraviglia !!! sembra proprio ti sia venuto perfetto complimenti!!!

    RispondiElimina